Skip to main content

Bottega della Pasta

Al termine dello storico percorso della strada magistra, attuale corso Garibaldi, che segnava l'asse di sviluppo della parte di città denominata Cittanova, si trova l'antica chiesa di San Luca, XII secolo, affiancata da un rinascimentale tempietto ottagonale dedicato al Cristo Risorto. Nelle immediate vicinanze si può trovare, al civico 257, il quattrocentesco palazzo Stanga Rossi di San Secondo rinnovato nel Settecento. Di fronte al palazzo si colloca la Bottega della pasta.

L'attività è condotta da Albina Ronchini, conosciuta da tutti come Rosalba, con l'aiuto della nuora Katia Spotti. Rosalba ha portato avanti l'attività e le conoscenze apprese dalla nonna del marito attiva nel campo della gastronomia, con produzione di pasta fresca fatta a mano, fin dal 1952/1953. Ancora oggi dopo tanti anni la Bottega è conosciuta, a Cremona e fuori città, soprattutto per la produzione della pasta fresca, fatta ancora a mano nonostante la tecnologia possa facilitare questa produzione, che rispecchia la tradizione e allo stesso tempo lascia aperta la porta alla creatività e all'innovazione.

Il lavoro di Rosalba però nel corso degli anni si è mantenuto aggiornato, con la frequentazione di corsi tenuti da cuochi, partendo dal presupposto che imparare è sempre utile sia per la conservazione della tradizione sia per stimolare la capacità creativa che in cucina ha possibilità quasi illimitate. Per questo alla tipica pasta ripiena cremonese, il marubino, o ad altri piatti locali come gnocchi, tortelli, tagliatelle e crespelle nel corso degli anni sono stati affiancati anche piatti già preparati e in alcuni casi innovativi che spesso però sono il frutto della lavorazione di prodotti del territorio e di ricette della cultura gastronomica cremonese.

Chi entra nella Bottega può così incontrare sapori e profumi della città di Cremona, può ascoltare la spiegazione dei vari processi di produzione e lavorazione delle materie prime locali e non, ma anche assaggiare il "ricordo" di una tradizione tramandata di generazione in generazione e che Rosalba vuole ancora "raccontare" attraverso aromi, gusti, consistenze e sensazioni che non possono e non devono essere dimenticati.


Attività: Laboratorio Gastronomia

 

BOTTEGA DELLA PASTA

Indirizzo: Corso Garibaldi, 194 - 26100 - Cremona

Tel: 0372/22689 (Spotti Katia)

Email: info@bottegadellapasta.it

At the end of the historic route on the Magistra Road, now renamed Corso Garibaldi, heart of the development for part of the city called Cittanova, is the Pasta Shop. This business is run by Albina Ronchini, known as Rosalba, with the help of her daughter-in-law Katia Spotti.

Rosalba took over this business with knowledge learned from her husband's grandmother active since 1952/1953. The shop is well known above all for the production of fresh pasta, still made by hand reflecting tradition, creativity and innovation.

The typical stuffed pasta from Cremona, as well as the marubino, gnocchi, tortelli, tagliatelle and crespelle over the years have also been accompanied by ready meals, often resulting in the processing of local products using recipes of the gastronomic Cremona culture.

In visiting this shop, you will meet the flavors and aromas of the city of Cremona, listening to the explanation of the various production processes of local and non-local raw materials, and also ‘tasting’ the tradition handed down from generation to generation.

Regione
Lombardia
Provincia
Cremona

Prossimo Evento a Cremona

Mostra Diffusa di Emiliana Triglia

Periodo Evento: 01-12-2019, 30-01-2020

Mostra organizza da Enrico Perni e Luciana Manara, titolari dello Studio Manara e Perni aderenti ai Percorsi Accoglienti, che dal 1 dicembre al 30 gennaio, nelle vetrine di 15 attività tra botteghe di liuteria e negozi di…

Comunicati stampa

Copyright © 2019 Powered By Percorsi Accoglienti - All Rights Reserved